Siamo dodici volontarie/i

Ci occupiamo di organizzare eventi di sensibilizzazione, proporre progetti nelle scuole e in tutti i luoghi frequentati dalle/dai giovani.

Cerchiamo di costruire una rete di relazioni volte a portare il tema del suicidio in adolescenza all’attenzione delle istituzioni scolastiche, sanitarie e anche politiche.

Crediamo che il suicidio in adolescenza non sia mai una scelta, ma una condizione di sofferenza emotiva grande e difficile da riconoscere.

Pensiamo che la società e tutte le istituzioni debbano farsi carico del suicidio in adolescenza che è tra le prime cause di queste morti.

Visto il tema tanto complesso e delicato, abbiamo chiesto alle Dottoresse Paola Comito e Iria Barbiè, entrambe psicologhe e psicoterapeute esperte in EMDR, di collaborare con La Tazza Blu.

Poiché riteniamo che la professionalità vada riconosciuta la dottoressa Comito e la dottoressa Barbiè hanno lo stato di collaboratrici.

Qui potete trovare il loro profilo professionale.