prevenzione per le vittime di suicidio in adolescenza

“Vittime di Suicidio”:

queste parole fanno paura e pronunciarle costruisce muri.

Noi abbiamo deciso di avere il coraggio, l’onestà e la tenacia di usarle

perché confidiamo nella forza e nella necessità delle parole.

Vogliamo aiutare i giovani a trovarle e gli adulti ad avere il coraggio di usarle.

Vogliamo dare voce anche a chi non ne ha più una.

Parlare può salvare vite e noi non staremo in silenzio.

Tu mi hai capito?

Vogliamo dare spazio alle fragilità, rivendicando il diritto di parlarne pubblicamente.

Lo facciamo in collaborazione con alcune realtà del territorio come Acmos, ARIA – Spazi Reali, Telefono Amico, Tutto Annodato, Associazione EUfemia, The Smiling Van, che operano, come noi, in prima linea su questi temi.

Il diritto alla libera espressione di questi stati d’animo diventa necessario, un passo importante verso la costruzione di una società in grado di superare la tossicità di una narrazione che costringe tuttɜ ad essere superumani, infallibili e ottimistɜ, dove dare voce al malessere e dire che a noi importa e che NE VOGLIAMO PARLARE!

Vogliamo organizzare un festival nella nostra città, tre giorni di incontri, workshop e spazi di dialogo, dove parlarne pubblicamente per diffondere cultura e conoscenza.

 

Guarda il video della testimonianza di Lucia de La Tazza Blu

Aiutaci anche tu, dona ora per dare il giusto spazio alle fragilità!

370 ragazzi al Cinema Massimo

Il 10 Ottobre 2022 La Tazza Blu e Museo Nazionale del Cinema, nell’ambito del progetto Parla con me, in collaborazione con CIFA ONLUS e grazie al supporto di Fondazione CRT e Fondazione Unicredit, hanno organizzato la proiezione del film 5 Giorni Fuori presso il Cinema Massimo di Torino. L’evento ha visto la partecipazione di circa 370 ragazzi delle scuole superiori.

Alla visione del film è seguito l’incontro con la Dott.ssa Barbiè – Psicologa, psicoterapeuta sistemico relazionale, esperta in terapia EMDR.

Ringraziamo Città Metropolitana di Torino per il prezioso contributo video.

Una Mole di impegno

Il 10 settembre 2022 (Giornata Mondiale per la Prevenzione del Suicidio), La Tazza Blu, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino, ha presentato una proiezione gratuita del film 5 Giorni Fuori (Commedia, USA 2010) seguita da un incontro con la dottoressa Anichini, neuropsichiatra OIRM e la dottoressa Comito, psicologa, supervisore EMDR. Contestualmente alla proiezione, sulla Mole Antonelliana è apparsa l’immagine simbolo della Giornata Mondiale per la Prevenzione del Suicidio.

 

Abbiamo voluto puntare i riflettori sulla Mole Antonelliana per questa occasione speciale, ma noi mettiamo una mole di impegno ogni giorno per portare consapevolezza su questa problematica ancora troppo spesso ignorata.

L'incontro de La Tazza Blu con Papa Francesco

Il giorno 22 giugno La Tazza Blu ha incontrato Papa Francesco.

Abbiamo chiesto al pontefice di aiutarci a far emergere il tema del suicidio delle e dei giovani.

Egli ha ascoltato le nostre parole con attenzione e compassione, speriamo che trovi un modo per aiutarci.

News

Cosa Facciamo

LTB & La Politica

LTB & I Media

LTB & La Cultura